La 31^ giornata di campionato di serie D vedrà il Potenza affrontare al Viviani uno degli avversari più ostici degli ultimi anni: l’AZ Picerno. Dopo la rocambolesca sconfitta dell’andata, che segnò un piccolo periodo di crisi per i potentini, i rossoblu di Ragno domenica avranno non solo la possibilità di riscattare quella brutta partita, ma anche di mettere a segno quei tre punti che darebbero il match point per il definitivo salto in serie C.

In un Viviani che si prevede strapieno, Potenza e Picerno arrivano da un turno infrasettimanale molto impegnativo, la semifinale di coppa Italia per i padroni di casa e il recupero con la Turris per i melandrini.

La vittoria di giovedì potrebbe aver dato ulteriore carica ai ragazzi di Arleo, ma allo stesso tempo le fatiche potrebbero farsi sentire in una compagine che sarà priva di Tedesco per squalifica, mentre mister Ragno, grazie al turn-over di mercoledì, potrà schierare una formazione più fresca per questa fondamentale partita.

Tra Potenza e Picerno si contano 13 gare di campionato, giocate tra la stagione 86/87 e quella in corso. La maggior parte delle sfide però risalgono all’ultimo decennio e i melandrini, dal 2010 ad oggi, hanno quasi sempre fatto bella figura con i potentini vincendo ben 7 gare su 11 (2 vittorie per il Potenza e 2 pareggi), anche se in realtà tutte le vittorie, tranne una, sono state ottenute in casa, infatti al Viviani si contano 6 gare, di cui: 3 vittorie del Potenza, 2 pareggi e 1 vittoria per il Picerno.

Ma vediamo nel dettaglio tutte le sfide giocate al Viviani:

 1986/87  Promozione  Potenza  AZ Picerno   1-0
 2010/11  Eccellenza  Potenza  AZ Picerno  1-0
 2011/12  Eccellenza  Potenza   AZ Picerno  1-1
 2013/14   Eccellenza  Potenza   AZ Picerno   1-0
 2015/16  Serie D  Potenza   AZ Picerno   0-2
 2016/17  Serie D  Potenza   AZ Picerno   0-0

Altamura-Potenza. La prima sfida

1979/80. Il Potenza vs Igea

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

Nardò vs Potenza. I precedenti

Il Potenza divora il Picerno

ULTIMI ARTICOLI

Potenza - AZ Picerno: Formazione titolare

Formazione del Potenza: Breza, Russo, Bertolo, Di Somma, Panico, Esposito, Coppola, Guaita, França, Guadalupi, Siclari
A disposizione: Mazzoleni, Biancola, Sicignano, Diop, Di Senso, Schisciano, Vaccaro, Pepe, Ungaro, Garofalo

Sostituzioni:
60° Pepe per Guadalupi - 68° Di Senso per França - 71° Coccia per Guaita - 81° Diop per Esposito - 86° Schisciano per Siclari

Miglior attacco
Potenza 77
Cavese 61
A. Cerignola 54
Miglior difesa
Potenza 25
Cavese 29
A. Cerignola 30
Peggior Attacco
Frattese 24
Aversa Normanna - San Severo 27
Sporting Molfetta 32
Peggior Difesa
S. Molfetta 80
Manfredonia - 69
Francavilla 61

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy