Il Potenza, reduce da due sconfitte esterne consecutive in quattro giorni, torna al Viviani alla ricerca dei punti decisivi per mettere la parola fine a questo campionato e alla serie D. La squadra di Ragno nelle ultime due uscite è apparsa meno brillante e determinata rispetto a come eravamo abituati a vederla e, soprattutto, con l’attacco spuntato. Zero gol realizzati nelle ultime due trasferte. Questo dato preoccupa un po’ visto che domenica dovrà vedersela con un Taranto in grande spolvero: reduce da 4 vittorie consecutive e con un attacco stratosferico: 17 gol realizzati, di cui 8 solo con il Manfredonia.

Sicuramente la partita di domenica sarà ben altra cosa rispetto a quella giocata con i sipontini. Di fronte non troverà una squadra ormai in disarmo ma una corazzata che non vorrà mancare la possibilità di festeggiare in un Viviani stracolmo di tifosi il ritorno tra i professionisti.

Potenza e Taranto in campionato si affronteranno per la 38^ volta nella loro storia. I rossoblu pugliesi sono decisamente in vantaggio per quanto riguarda i confronti diretti, 19 vittorie, 8 pareggi e 10 sconfitte. Il discorso cambia se consideriamo soltanto le partite giocate nel capoluogo lucano, infatti in questo caso regna la parità assoluta: 7 vittorie per parte e 4 pareggi con 19 reti messe a segno dai rossoblu lucani e 16 da quelli pugliesi che non vincono al Viviani dal campionato 05/06.

Vediamo in dettaglio gli ultimi dieci incontri giocati dal Potenza in casa contro il Taranto:

1968/69 Serie C Potenza Taranto 0-0
1997/98 C.N.D. Potenza Taranto 1-1
2004/05 C/2 Potenza Taranto 0-1
2005/06 C/2 Potenza Taranto 0-1
2007/08 Prima Divisione Potenza Taranto 2-2
2008/09 Prima Divisione Potenza Taranto 1-0
2009/10 Lega Pro Potenza Taranto 0-0
2012/13 Serie D Potenza Taranto 2-0
2014/15 Serie D Potenza Taranto 2-1
2015/16 Serie D Potenza Taranto 2-1

Nella Storia!

La Canzone: Potenza nel cuore

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

Catanzaro vs Potenza. I precedenti

Potenza vs Rieti. I precedenti

ULTIMI ARTICOLI

Potenza - Taranto: Formazione titolare

Formazione del Potenza: Breza, Russo, Panico, Di Somma, Bertolo, Esposito, Coppola, Guaita, França, Guadalupi, Siclari
A disposizione: Mazzoleni, Biancola, Sicignano, Ungaro, Diop, Di Senso, Vaccaro, Coccia, Pepe

Sostituzioni:
57° Pepe per Guadalupi - 74° Coccia per Guaita - 75° Di Senso per França - 80° Diop per Esposito, 84° Sicignano per Bertolo

Miglior attacco
Potenza 81
Cavese 68
Taranto 62
Miglior difesa
Potenza 28
Cavese 31
Nardò 36
Peggior Attacco
Frattese 26
Aversa Normanna 31
Gragnano 34
Peggior Difesa
S. Molfetta - Manfredonia 85
Francavilla - 70
Aversa Normanna 56

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy