Altra settimana di polemiche e recriminazioni per il Potenza dopo quella passata a parlare del derby. La gara col Bisceglie ha sicuramente lasciato l’amaro in bocca ai rossoblu convinti di aver subito un torto (l’ennesimo) arbitrale. Si potrà discutere a lungo sulla decisione presa dal sig. Mario Cascone di Nocera inferiore ma, purtroppo, il risultato rimarrà sempre lo stesso e il Potenza quei due punti persi non li riprenderà più.

Per fortuna domenica è dietro l’angolo. L’unico modo per dimenticare al più presto Bisceglie è buttarsi a capofitto in questa nuova giornata calcistica. L'avversaria di turno è la Virtus Francavilla, altra pugliese ma di sponda salentina.

I biancoazzurri, al loro terzo anno nei professionisti, sono posizionati all’undicesimo posto in classifica con 13 punti a quattro lunghezze dal Potenza ma con una partita in meno. In campionato ha ottenuto 4 vittorie (di cui due in trasferta con Matera e Reggina), sei sconfitte e un solo pareggio, Ha realizzato 13 gol e ne ha subiti 19 (terza peggior difesa del campionato).

I numeri la posizionano vicino al Potenza sia in fatto di risultati che di punteggi anche se nelle ultime cinque partite ha portato a casa soltanto una vittoria e un pareggio, mentre il Potenza e è in serie positiva da quattro giornate e in casa non ha mai perso.

Partita importante per i rossoblu che devono cercare di bissare l’unica vittoria interna della stagione per buttare alle spalle le due sfortunate settimane appena passate e consolidare la tranquilla posizione di classifica.

Per Potenza e Virtus Francavilla si tratta della loro quinta gara in campionato, la terza al Viviani, la prima tra i professionisti. I due precedenti fin qui disputati sono entrambi terminati sullo zero a zero, mentre in terra pugliese, dopo la sconfitta dei lucani per 3 a 1 nel lontano campionato interregionale 87/88, ricordiamo la bella vittoria dei rossoblu per una rete a zero, ottenuta nella stagione 15/16 (anno della promozione del Villa), grazie a uno spettacolare gol di Oretti.

Precedenti al Viviani:

Potenza Francavilla 1987/88 Interregionale 0 - 0
Potenza Virtus Francavilla 2015/16 Serie D 0 - 0

 

 

Potenza-Matera. Storia di un Derby

La Canzone: Potenza nel cuore

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

Viterbese vs Potenza. I precedenti

il Potenza finisce in.. Punizione

ULTIMI ARTICOLI

Miglior attacco
Juve Stabia 35
Rende 25
Trapani 24
Miglior difesa
J. Stabia 7
Catanzaro - Monopoli 8
Trapani 11
Peggior Attacco
Viterbese 7
Bisceglie 9
S. Leonzio 11
Peggior Difesa
Paganese 39
Rieti 28
V. Francavilla 24

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy