Il nuovo anno inizia bene per il Potenza. Il pareggio di Monopoli fa tanto morale, anche perché ottenuto giocando un buon secondo tempo su un campo molto difficile e, per la prima volta in stagione, recuperando lo svantaggio. Inoltre Raffaele ha impiegato tutti i nuovi acquisti che hanno ripagato con una buona prestazione e anche con la rete dell'1 a 1 finale messa a segno dal giovane Longo.

Cominciare il 2019 con un risultato positivo era fondamentale dopo la brutta sconfitta contro il Catanzaro e soprattutto considerando che mercoledì si è di nuovo in campo contro quella che è la regina indiscussa di questo campionato, la Juve Stabia. I numeri delle vespe sono davvero impressionanti, 49 punti ottenuti con 15 vittorie e 5 pareggi e nessuna sconfitta, 46 reti realizzate (una media di 2,3 gol a partita) e soltanto 9 gol subiti, una delle migliori difese d’Europa.

Compito davvero arduo per il Potenza dunque, anche se a dire il vero è l’unica squadra che in questa stagione è riuscita a battere gli stabiesi, 2 a 1 fuori casa in coppa Italia, ma forse proprio per questo le vespe campane arriveranno al Viviani col pungiglione ancora più avvelenato.

Lo spettacolo comunque è assicurato, in campo scenderanno i capocannonieri di questo torneo: Paponi e Carlini da un lato (17 gol in due) e Carlos França dall’altro.

Potenza – Juve Stabia è una classica del calcio del Sud: 27 partite giocate a cui si aggiungono altre 4 con lo Stabia, società che poi fallì lasciando il posto agli “juventini” campani (all'epoca seconda squadra di Castellammare) caratterizzati dalla casacca a strisce bianconere (come la Juventus appunto), tramutate poi nelle attuali gialloblu, colori dello Stabia e del gonfalone della città.

Quella di mercoledì rappresenta la 16^ gara tra potentini e stabiesi sul suolo lucano. La prima si disputò nel lontano campionato 37/38, quando c’era ancora lo storico Stabia e si concluse con la vittoria dei rossoblu per 3 a 2.

Nella stagione 59/60 cominciarono le partite con la Juve Stabia attuale, anche quella prima partita finì con la vittoria del Potenza.

Il bilancio totale delle gare giocate al Viviani tra potentini e stabiesi vede in vantaggio il Potenza con 9 vittorie a 3 e 3 pareggi.

Ma vediamo nel dettaglio le gare giocate a Potenza:

Potenza Stabia  37/38 Serie C  3 - 2
Potenza Stabia  48/49 Serie C 0 - 2 
Potenza Juve Stabia 59/60 Serie D 1 - 0
Potenza  Juve Stabia  60/61  Serie D  2 - 1  
Potenza  Juve Stabia  72/73  Serie C  2 - 3 
Potenza  Juve Stabia  74/75  Serie D   1 - 1
Potenza  Juve Stabia  76/77  Serie D   1 - 0 
Potenza  Juve Stabia  79/80  Serie C2  1 - 0
Potenza  Juve Stabia  80/81  Serie C2  2 - 1 
Potenza  Juve Stabia  91/92  Serie C2  1 - 1 
Potenza  Juve Stabia 93/94 Serie C1 1 - 1
Potenza  Juve Stabia 03/04 Serie D 0 - 1
Potenza  Juve Stabia 04/05 Serie C2 1 - 0
Potenza  Juve Stabia 07/08 Prima Divisione 2 - 1
Potenza  Juve Stabia 08/09 Prima Divisione 1 - 0

Le vittorie a tavolino del Potenza

La Canzone: Potenza nel cuore

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

Il Potenza risorge!

La Caduta

ULTIMI ARTICOLI

Miglior attacco
Juve Stabia 57
Catanzaro - Trapani 54
Catania 44
Miglior difesa
J. Stabia 15
Catania 26
Trapani - Catanzaro 27
Peggior Attacco
Bisceglie 17
Rieti 30
Siracusa 31
Peggior Difesa
Paganese 69
Cavese - Rende 43
Rieti - Siracusa 40

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy