Il Potenza si presenta a questa quinta giornata di campionato forte del secondo posto in classifica, a una sola lunghezza dalla vetta, con all'attivo tre vittorie, nove punti, sei gol realizzati e solo uno subito, che fa dei ragazzi di Raffaele la squadra meno battuta dei tutta la serie C assieme al Monza. Un bellissimo inizio di stagione per i rossoblu che in questo girone sembrano trovarsi perfettamente a loro agio.

Domenica pomeriggio altra gita fuori porta per lucani, ospiti del Rieti. La squadra laziale è in grossa difficoltà, le quattro sconfitte consecutive la relegano all’ultimo posto della classifica a zero punti, con 4 reti realizzate e ben 13 subite, che fanno del Rieti la difesa più battuta di tutta la serie C.

L’ostacolo sembra pertanto non difficilissimo da superare ma è bene non sottovalutare un avversario ferito, bisognerà affrontarlo con la stessa qualità di gioco vista a Bisceglie per non incappare nella subdola legge dei grandi numeri, anche perché gli amaranto-celeste faranno di tutto per togliere lo zero dalla loro classifica.

I precedenti giocati in campionato allo stadio Centro d’Italia – Manlio Scopigno tra Rieti e Potenza sono soltanto due, di cui uno risalente alla scorsa stagione.

La prima gara giocata nel campionato 2005/06, 11^ giornata di serie C/2, vide i potentini sconfitti per 5 a 1. Per il Rieti segnarono Montella, doppietta di Zarineh, Tiribello su rigore e aut. di Cirilla, per il Potenza il gol della bandiera fu messo a segno da Zirafa. Quel Potenza, capitanato da Colletto, allenato da Porta e in cui militava un giovane Dettori, si salvò ai play out sconfiggendo il Modica nel doppio confronto di spareggio (3 a 3 fuori casa e 1 – 0 al Viviani). Stessa sorte capitò al Rieti salvatosi ai play out contro il Latina.

La seconda sfida la ricordiamo tutti. Il 5 a 1 è stato riconsegnato al mittente l’anno scorso, curiosamente sempre all’11^ giornata. (A questo LINK il video di quella partita). Speriamo di riuscire a ripetere una giornata così entusiasmante anche domenica prossima.

Le vittorie a tavolino del Potenza

Prenota la maglia storica del Potenza

Il Video

La Nostra Storia

La Storia del Potenza Calcio

Lo Stadio

La Storia dello Stadio Viviani

Le Maglie

Le maglie del Potenza

Stemmi e Gagliardetti

Gli stemmi del Potenza

Le Ultime stagioni del Potenza S.C.

Potenza S.C.

Stagione 1978/79

Gran bel torneo per il Rende che vince a sorpresa, ma meritatamente, il girone con una squadra solida e ben assortita in cui spiccano elementi come lo stopper Ipsaro Passione (sarà protagonista con la maglia dell'Avellino in annate successive a questa) e il bomber De Brasi
Vai alla stagione

i Solidi Noti

Catanzaro - Potenza. I precedenti

ULTIMI ARTICOLI

Miglior attacco
Vibonese - Paganese 19
Reggina - Viterbese - Catania 18
Bari 16
Miglior difesa
Potenza 2
Reggina 6
Monopoli - Bari - Casertana 9
Peggior Attacco
Rende 4
Bisceglie 6
Cavese 7
Peggior Difesa
Rende 22
Rieti 21
Catania 19

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy