Il Potenza torna a giocare al Viviani alla ricerca della seconda vittoria interna di questo 2019 dopo la bella prova messa in campo contro il Catania.

I rossoblu di Raffaele hanno messo a segno sette risultati utili consecutivi e sono ancora imbattuti nel nuovo anno alla pari di Juve Stabia e Trapani. La difesa si sta dimostrando sempre più solida ed efficace, un solo gol nelle ultime quattro gare, meglio ha fatto solo la difesa stratosferica dello Stabia che non prende gol da nove partite.

Numeri che possono far dormire sonni tranquilli ai tifosi in vista dell’incontro di domenica con il Rieti. Gli amaranto-celesti sono attualmente terzultimi davanti a Paganese e Matera, ormai cancellata dal campionato. 25 punti in classifica e vittoria nel derby per i laziali che hanno grande fame di risultati e tanta voglia di riscatto per uscire il prima possibile dal baratro della zona play out. A guidarli c'è una vecchia conoscenza del popolo potentino, il pirotecnico mister Eziolino Capuano che, di certo, verrà al Viviani per fare bella figura davanti ai suoi ex tifosi.

Insomma gli ingredienti migliori per uno spettacolo tutto da vivere.

Potenza e Rieti si sono affrontati nella loro storia soltanto quattro volte, tre in campionato e una nella pool scudetto della scorsa stagione. Sono tutte gare molto recenti, infatti la prima risale al torneo 2005/06. Per il momento il bilancio è in favore dei rossoblu con due vittorie a una e un pareggio. La partita d'andata è finita con un netto 5 a 1 in favore dei rossoblu.

Vediamo nel dettaglio le gare giocate a Potenza.

Potenza Rieti 2005/06 Serie C/2 2 - 0 Morello, Gentile (aut.)
Potenza Rieti 2017/18 Pool Scudetto 0 - 0  

Prima della partita verrà osservato un minuto di silenzio per ricordare la giovanissima pallavolista potentina Marisol Lavanga, un piccolo sole spentosi domenica scorsa a causa di una tremenda malattia. Ci stringiamo tutti attorno alla meravigliosa famiglia Lavanga, ai genitori Mimmo e Moon e al fratello Antonio Jun. Una famiglia che ha dato e sta dando tanto alla pallavolo lucana come atleti e come dirigenti sportivi e ieri presenti alla semifinale di ritorno del campionato regionale U18 tra Murate Volley e Lucania Volley per prendere l'abbraccio di tutto il movimento giovanile pallavolistico cittadino e regionale. A questo abbraccio ci uniamo anche noi di 11Leoni ringraziandoli non solo per quello che hanno fatto e stanno facendo la pallavolo potentina e lucana ma anche per il raro esempio di coraggio, forza e di grande rispetto per la vita che stanno offrendo a tutta la nostra comunità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy